Passo 2: Nutri il Tuo Corpo per una Alimentazione Ottimale con Dieta, Integratori e Supercibi

La seconda parte di questo programma si concentra sull'alimentazione e sugli alimenti da aggiungere alla vostra dieta. Abbiamo appena parlato della purificazione e dell'aumento della circolazione nel sistema riproduttivo, utili per "preparare il terreno"; adesso è giunto il momento di aggiungere “elementi utili” al terreno che aiuteranno il seme a prosperare e a crescere. Potete farlo voi stesse attraverso una dieta e l’assunzione di integratori e supercibi.

 

DIETA PER LA FERTILITA’

L’alimentazione è la base per una sana fertilità e una sana gravidanza. L'alimentazione può avere un impatto diretto sullo sviluppo futuro e sulla salute di vostro figlio. Si tratta di un aspetto molto importante ed è un'ottima opportunità per prepararvi con largo anticipo.

Quindi cos'è esattamente una dieta per la fertilità? Una dieta per la fertilità naturale è un modo di mangiare atto a supportare il vostro corpo nei suoi sforzi riproduttivi. Include cibi che sono ricchi di nutrienti specifici necessari per la funzione, la produzione e l'equilibrio ormonale, lo sviluppo fetale, la salute dell'ovulo, la salute dello sperma, la salute del sangue e molto altro. È una dieta progettata per aiutare il vostro corpo ad equilibrare e supportare la vostra fertilità, accumulando scorte di nutrienti e fornendo tutti i blocchi costruttivi per un bambino sano. Si tratta inoltre di una dieta che si concentra sul fornire a voi e al vostro futuro bambino la miglior partenza nella vita.

 

BENEFICI DI UNA DIETA DI FERTILITA’ NATURALE

Fornisce antiossidanti, vitamine e minerali i quali aiutano a proteggere la salute dell'ovulo e dello sperma dai danni causati dai radicali liberi.

Supporta il corpo verso il normale equilibrio ormonale fornendo i grassi necessari per la produzione e la funzionalità ormonale.

Fornisce al corpo un'abbondanza di vitamine, minerali, antiossidanti e altri nutrienti necessari per la salute ottimale.

Aiuta a fornire nutrienti importanti per i primi stadi della gravidanza.

Assicuratevi di seguire una dieta per la fertilità almeno 2-3 mesi prima della vostra IVF e parlate inoltre con il vostro medico di ogni nutriente pre-concezione che potrebbe essere utili somministrarvi, come ad esempio acido folico o una vitamina prenatale.

Usare Integratori di Supporto

Preparatevi alla Gravidanza con un Multivitaminico Prenatale

Assicurarsi che il vostro corpo abbia tutti i nutrienti necessari per i primi stadi della gravidanza è molto più semplice quando assumete un multi vitaminico. Il mio favorito è il Baby and Me di Mega Food 100% integrale. I multi vitaminici sintetici non avranno lo stesso effetto di assorbimento dal corpo. Ci sono alcuni nutrienti come l'acido folico di cui il feto ha bisogno ancor prima che la gravidanza sia rilevabile. Le prime settimane di gravidanza sono un periodo critico per lo sviluppo. Preparatevi per la vostra gravidanza assumendo un multi vitaminico prenatale

Antiossidanti

Gli antiossidanti sono uno dei componenti più importanti per avere una fertilità sana. Gli antiossidanti aiutano a proteggere l'ovulo e lo sperma dai danni dei radicali liberi. I radicali liberi sono in grado di danneggiare sia la salute cellulare, sia il DNA della cellula. L'ovulo è una delle cellule dalla vita più lunga di tutto il corpo; con il passare degli anni gli ovuli diventano esposti e vulnerabili ai radicali liberi ogni giorno. Uno dei migliori complessi antiossidanti scoperti si dice essere Network Antioxidants, creato dal Dr. Lester Packer, esperto leader nel campo degli antiossidanti negli Stati Uniti. Contiene tutti i nutrienti antiossidanti più importanti sotto forma di capsula. Questa miscela è ottima sia per gli uomini che per le donne e dovrebbe essere parte del programma di salute di tutti quanti.

Oltre ad assumere una miscela di supplementi antiossidanti, alcuni studi hanno dimostrato che l'integrazione di CoQ10 Ubiquinol migliora la salute dell'ovulo e i tassi di fertilizzazione, specialmente per le donne sopra i 35 anni. I ricercatori pensano che l'integrazione di CoQ10 possa aiutare le cellule a funzionare in maniera più normale e a dividersi normalmente, ripristinando la normale energia dei mitocondri in ciascuna cellula. Questo aspetto è molto importante quando si considera il concepimento e il modo in cui i primi stadi della vita sono dipendenti da una adeguata divisione cellulare. Con la IVF, i medici si affidano ad una sana divisione cellulare per valutare la qualità dell'embrione.

Ci sono due forme di CoQ10, Ubiquinone e Ubiquinol. Il CoQ10 inizia come Ubiquinone e poi viene convertito all'interno della cellula nel più potente Ubiquinol. Quando una donna invecchia, l'abilità del suo corpo di convertire l’Ubiquinone in Ubiquinol diminuisce. La maggior parte di tutti gli integratori di CoQ10 disponibili sono sotto forma di Ubiquinone. L’Ubiquinol è otto volte più potente dell’Ubiquinone. Per le donne sopra i 35 anni, l'integrazione di CoQ10 Ubiquinol assunto insieme ad una miscela di antiossidanti, può aiutare enormemente a migliorare la salute dell'ovulo in pochi mesi. In ogni caso va sempre consultato il proprio medico prima di qualunque assunzione.

L-Arginina

La L-arginina è un aminoacido che è stato dimostrato essere in grado di aumentare la risposta ovarica, la recettività endometriale e i tassi di gravidanza nei pazienti di IVF che presentavano risposte povere. Sono state somministrate grosse dosi (16 g) di L-arginina. (Pubblicato su Human Reproduction 1999).

Nello studio L-arginina/IVF, 34 donne in procinto di iniziare la IVF furono suddivise in due gruppi. Entrambi i gruppi utilizzarono lo stesso protocollo di diffusione; uno dei gruppi ricevette 16 g al giorno di L-arginina oltre ai farmaci. Il gruppo che aveva ricevuto la L-arginina presentava un tasso di cancellazione più basso; venne inoltre osservato un numero maggiore di ovociti e di embrioni trasferiti. Il gruppo L-arginina presentò 3 gravidanze in confronto a nessuna gravidanza dell'altro gruppo. Lo studio concluse che: "… L'integrazione orale di L-arginina nei pazienti della risposta povera può migliorare il responso ovarico, la recettività endometriale e il tasso di gravidanza".

Questo studio dimostra la promessa che l'utilizzo di L-arginina aiuti a sopportare la IVF, ma al momento si tratta dell'unico studio. Parlate di questa opzione con il vostro RE.

Nota: L-arginina non dovrebbe essere assunta se avete l'herpes poiché può dare inizio ad un attacco. In ogni caso va sempre assunta dietro prescrizione medica. Consultate sempre il votro medico.

Aggiungere Supercibi  per la Fertilità alla Vostra Dieta

I supercibi per la fertilità sono ricchi di nutrienti e possono essere assunti ogni giorno. Uno dei modi preferiti per assumere supercibi per la fertilità è quello di mescolarli tutti insieme in un frullato di fertilità. Due dei supercibi per la fertilità più popolari sono maca e pappa reale.

Maca

La Maca è un incredibile supercibo per la fertilità. Aiuta a supportare l'equilibrio ormonale, tuttavia non contiene alcun ormone. La Maca può farlo nutrendo e bilanciando il sistema endocrino. Ciò è essenziale per prepararsi ad una IVF di successo poiché un equilibrio ormonale sano contribuisce ad ovuli più sani. Dovrete utilizzare Maca per un paio di mesi prima di iniziare le vostre medicine per la IVF e interromperlo non appena inizia il ciclo di farmaci. Consultate prima l Vostro medico.

Pappa Reale e Propoli

Pappa reale e propoli sono entrambi supercibi che possono aiutare a sostenere la qualità dell'ovulo. La pappa reale è il cibo che mangia solo l'ape regina. L'unica differenza fra l'ape regina e una normale ape operaia è che la regina mangia esclusivamente pappa reale. Prima era un’ape normale e poi è stata scelta e nutrita con pappa reale, in questo modo diventa un'ape regina in grado di produrre fino a 2000 uova al giorno. Dovrebbe essere assunta per almeno due mesi prima dell'inizio della procedura di IVF ed interrotta una volta iniziato il ciclo di farmaci.

Attenzione: se siete allergiche o pensate di essere allergiche alle api o ai prodotti delle api, non assumete pappa reale o propoli. Consultate sempre il vostro medico.